Titolo

Il millenarismo di Tremonti e lo stato della stampa

2 commenti (espandi tutti)

L'ho letto anche io e sono rimasto attonito.

Attraversa tutto lo spettro delle sciocchezze insite al modello "superfisso", passando in maniera incoerente dagli attacchi latouchiani alla crescita, al luddismo, ad uno uno pseudo-marxismo, per giungere alla conclusione che "berlusconi è un'illusionista".

Che fine ha fatto l'autore delle "lezioni di democrazia?"

Sull'ultima conclusione credo si possa essere senz'altro daccordo; sul resto dell'articolo a me pare si sia limitato a un resoconto "dell'accaduto" se poi non si concorda sulle cause è un altro discorso.