Titolo

E se abbassassimo le tasse?

3 commenti (espandi tutti)

sulla proposta di FF per i 58 Miliardi è una partita di giro: li paghi come assicurazione da un'altra parte (ma non intendo riprendere quella discussione).

Io continuo ad invitarvi entrambi a ristorante

Io continuo ad invitarvi entrambi a ristorante

L'esempio funziona fino a che non ci si fa traviare dall'ideologia.

Io sono in generale certo che il socialismo non funzioni, ma mi pare evidente che in alcuni particolari scenari, per finiti periodi di tempo, politiche socialiste possano avere effetti positivi. Esattamente con questo spirito, prima di cambiare soltanto per il piacere di cambiare, bisogna andare a vedere e comprendere lo scenario, quantitativamente e qualitativamente.

Nel caso della sanità italiana, in un paese dove il debito pubblico è pari al 120% del PIL, andare a toccare un settore dove la spesa è oggi inferiore a quella nel resto dei paesi di pari sviluppo, è quantomeno rischioso (tra l'altro, FF mi pare ammettesse candidamente che uno degli obiettivi di quella riforma era quello di far raddoppiare la spesa sanitaria, chiaramente per farne aumentare l'efficacia).

Tutto questo, rimarcando sempre che per il contribuente, una volta che parliamo di assicurazione obbligatoria, i 50-60 miliardi citati sono una partita di giro.

Massimo, io il ristorante l'ho già cambiato nel 1988 :-)

E mi pare che gran parte degli amici "amerikani" qui su NfA lo abbia fatto.

Quindi non devi certo convincermi ...