Titolo

Riflessioni su economia e materie umanistiche

2 commenti (espandi tutti)

La cosa è meno peregrina di quanto sembri.

Beh lo sarebbe almeno un po' se in libreria a Natale oltre ad un testo -per quanto scorrevole e spiritoso oltre che documentato e accurato- ci fosse anche una scatola (scusate... mi piace avere qualcosa da  disporre e riporre) con cui menti curiose ma digiune potessero mettersi alla prova per masticare un po' di banalita' che i redattori sono ormai stanchi di ripetrerci...

Nessuno vuole creare degli economisti da un gioco, ma popolarizzare certi concetti (well, alfabetizzare direi) credo sia molto vantaggioso.

Qualsiasi gioco che implichi fare scelte strategiche e' benvenuto (aiuta a pensare e trasmette l'idea che si pagano le conseguenze delle proprie scelte...) se poi passa anche qualche nozione fondamentale tanto meglio...nella mia esperienza -limitata- i giochi che funzionano meglio e divertono di piu' hanno poche semplici regole, un po' di fortuna e molta variabilita' nel risultato finale...e credo siano tutt'altro che facili da progettare...

un po' di banalità

devo confessare che ho provato a rispondere in quel subthread 3 o 4 volte, e tutte le volte ho desistito.