Titolo

Libera nos a malo

1 commento (espandi tutti)

scusa,ma a me sembrava che Boldrin non fosse molto convinto dell'efficacia di spesa keynesiana come politica di bilancio anticiclica.Si tratta semplicemente negli anni di crisi,di lasciare che la spesa sia quella preventivata (certo,magari con un aumento automatico dovuto magari a maggiore spesa per ammortizzatori sociali,ma non come scelta di politica di bilancio anticiclica keynesiana per coprire parte della domanda)senza tagliarla per mettere a posto i conti subito,per cui essendoci meno entrate,si crea un deficit...quelli che vengono chiamati stabilizzatori automatici,per cui il deficit non viene a formarsi per una decisione di aumento di spesa,ma semplicemente per una riduzione delle entrate dovute a minore crescita o a recessione.Deficit che viene poi recuperato successivamente con la ripresa dell'attività economica che se ha tassi piu' elevati di quelli preventivati per la crescita della spesa,allora assorbe magari in qualche anno il deficit,altrimenti si deve intervenire per ridurre il peso della spesa pubblica sul PIL.