Titolo

Libera nos a malo

3 commenti (espandi tutti)

Grazie, con questa risposta dettagliata ho chiarito completamente i dubbi.

Unico appunto: la norma del governo Prodi per il rientro contabile del debito ISPA dovrebbe essere di dicembre 2006 e non 2007.

Per il 2006 il deficit iniziale era stato stimato al 4,4% 

"ma al netto degli oneri straordinari dovuti ai rimborsi Iva sulle auto aziendali (15,982 miliardi), ai debiti Ispa (12,95 miliardi) e alla retrocessione alla società di cartolarizzazione dei crediti agricoli, si è ridotto al 2,4%"

tratto da

http://www.repubblica.it/2007/02/sezioni/economia/conti-pubblici-37/ista...

 

 

P.S. Il riferimento all'articoletto spazzatura è ad un articolo di fine agosto 2008 secondo cui Eurostat "smascherava" i conti di Prodi a proposito del deficit 2006, pubblicato nel giornalino di propaganda della famiglia del premier. Fuffa as usual, visto che Eurostat non ha considerato l'operazione un trucchetto da invalidare.

 

 

 

E infatti Eurostat non ha smascherato nulla,riguardo ai 19 miliardi dell'IVA per le auto aziendali,semplicemente in un primo tempo erano state proprio ISTAT ed Eurostat a decidere di conteggiare quel costo tutto sul 2006,cosi',salvo poi,dopo qualche mese,rivedere la questione e decidere in maniera diversa.Riguardo invece alla questione ISPA,Eurostat non ha detto nulla riguardo alla decisione di Prodi di accollare il debito direttamente allo Stato,per cui quell'articolo era errato nella parte in cui citava eurostat,se quello era il tenore,visto che io quell'articolo non l'ho letto,ma da quello che dici mi pare di capire che pero' nella sostanza diceva cose corrette rispetto al fatto che comunque c'era stato un intervento del governo Prodi,non richiesto da eurostat,che peggiorava il deficit del 2006 riguardo al debito ISPA.Credo che ora finalmente ci siamo capiti ;)

Si, ci siamo capiti, la spiegazione è stata precisissima.

Grazie di nuovo.

 

P.S. l'articolo spazzatura non lo cito (già il titolo "bilanci falsi, la Ue smaschera Prodi") in quanto ho il massimo disprezzo per lo scribacchino che infestava un altro forum solo per fare propaganda al suo padrone, arrivando in alcune occasioni perfino a stravolgere dati e serie numeriche.