Titolo

Libera nos a malo

1 commento (espandi tutti)

Il tuo commento cade a fagiolo perche' mi permette di fare un correzione. Anzi, piu' che una "correzione" e' una considerazione che aiuta meglio a leggere i dati.

Noto ora che, per quanto riguarda l'avanzo primario tedesco c'e' una discordanza fra i dati che riporto io e quelli riportati da Giulio. Io riporto un avanzo primario del 2.0% nel 2000, Giulio riporta un avanzo del 4.5%.

Credo di aver capito il perche'.

Cercando fra le pubblicazioni della Banca d'Italia, che riportano anche statistiche ufficiali sulle finanze di altri paesi UE, si vede che nelle pubblicazioni fino al 2005 i dati riportati per la Germania sono quelli che do io. Inoltre, Nelle pubblicazioni dello stesso periodo si riporta un avanzo primario del 4.5% del PIL per L'Italia nel 2000. Io e Giulio invece diamo entrambi un dato del 5.5%

Nelle pubblicazioni successive al 2005 appaiono, invece, i dati riportati da Giulio per quanto riguarda il dato tedesco nel 2000, mentre per quanto il dato italiano nel 2000 le pubblicazioni si riallineano a quanto riportato congiuntamente da e da Giulio.

Riassumo. I dati di Giulio per il 2000, presi probabilmente dalla medesima fonte, sono coerenti, per entrambi i Paesi, con i dati Banca d'Italia riportati nelle pubblicazioni successive al 2005. Non sono coerenti, invece, con le pubblicazioni Banca d'Italia precedenti al 2005. I miei dati per il 2000, invece, sono coerenti con le pubblicazioni Banca d'Italia  successive al 2005 nel caso dell'Italia, mentre sono coerenti con le pubblicazioni antecedenti al 2005 nel caso della Germania. 

La domanda sorge spontanea. Passando dalle pubblicazioni ufficiali antecedenti al 2005 a quelle successive al 2005, da dove vengono le revisioni al rialzo del 2.5% per la Germania e dell'1% per l'Italia per l'anno 2000?

Cercando bene ho trovato che nel 2000 la Germania ha avuto un introito straordinario del 2.4% del PIL dovuto alla vendita delle licenze UMTS. Anche l'Italia, nello stesso anno, ha avuto un introito per UMTS, ma molto piu' basso, pari cioe' all'1.2% del Pil. Considerando gli arrotondamenti statistici, immagino che queste partite straordinarie spieghino da sole la revisione nei dati del 2000 quando si passa dalle pubblicazioni pre-2005 a quelle post-2005. Probabilmente fino al 2005 queste partite straordinario da UMTS non erano computate nell'avanzo primario, mentre sono state aggiunte dopo. Non escluderei che ci sia stato addirittura un cambio negli standards di accounting.

Questa straordinarieta' dell'introito del 2.4% del PIL per la Germania spiegherebbe da solo il balzo, assolutamente anomalo, dell'avanzo tedesco nel 2000, come si vede nel grafico di Giulio. Spiegherebbe anche il piccolo balzo dell'avanzo primario italiano nel 2000, come si vede nel grafico mio e di Giulio.

Togliendo l'introito straordinario, l'avanzo primario italiano nel 2000 ritorna al livello del 1996. L'avanzo primario tedesco ritorna in pratica a livello del 1999. Similmente, togliendo l'introito straordinario, il gap fra avanzo primario italian0 e tedesco nel 2000 diventa pari al 2.5% (il mio grafico mostra un gap del 3.5%, mentre il grafico di Giulio mostra un gap dell'1.0%).

Conclusione. Usare fonti diverse per i dati puo' creare qualche grattacapo. Meglio fare come ha fatto Giulio. Allo stesso tempo, dai grattacapi si possono casualmente imparare cose utili. Serendipity.  

Ah, un'altra lezione. Bisogna stare attenti ad attribuire al ciclo economico oscillazioni che col ciclo non c'entrano nulla, ma che con esso correlano solo. Omitted variables.