Titolo

Lo stato reale delle nostre finanze pubbliche

1 commento (espandi tutti)

concordo; fossero tre miliardi -0,1% o -,28% non cambia molto sono numeri nell'ordine delle approssimazioni: il pareggio sostanziale ci sarebbe

preoccupa l'efficacia e la capacità di implementazione della correzione prevista: se queste venissero meno altro che 3 miliardi.

la correzione ipotizzata è comunque inferiore di più di 3 miliardi a quella necessaria. In presenza di ipotesi più realistiche, in ogni caso nel 2013 serviranno dagli 11,5 ai 15,5 miliardi di euro in più di quelli annunciati dal governo. Se poi ricordiamo che quasi il 40% della correzione complessiva prevista dal governo nel biennio 2012-2013 (20 miliardi su 51.4) si basa sulla “riforma del sistema fiscale ed assistenziale” – i cui caratteri sono ancora completamente oscuri