Titolo

Lo stato reale delle nostre finanze pubbliche

1 commento (espandi tutti)

si,se fosse davvero cosi',cioè un deficit all'1,2 nel 2013,non credo sarebbe un dramma...sarebbe comunque un buon risultato visti i problemi di crescita,la questione tassi e comunque un debito/PIL che si arresta e anzi cala anche se poco rispetto al picco del 2011.Teniamo conto che saremmo comunque il paese col miglior saldo primario di gran lunga e che per Spagna,Francia comunque viene prevista una crescita del debito/PIL tra il 2011 e il 2013,perfino la "virtuosa" Germania,comuque,viene data con un deficit allo 0,7 nel 2013,deficit strutturale uguale a quello dell'Italia a 0,4,con un debito/PIL che cala solo di 2 punti tra il 2011 e il 2013,con PIL che cresce dello 0,8 nel 2012 e del 1,5 nel 2013,aiutato dalla crescita dei consumi pubblici e privati pari a circa 1% ciascuno ogni anno e degli investimenti,ma sorpresa sorpresa,il contributo alla crescita del PIL derivante dalle esportazioni nette sarebbe  negativo nel 2012 e 2013

http://ec.europa.eu/economy_finance/publications/european_economy/2011/p...