Titolo

Lo stato reale delle nostre finanze pubbliche

2 commenti (espandi tutti)

ti faccio un esempio:

poniamo il PIL del 2011 pari a 100,il debito/PIL pari a 120.Mettiamo ora che il PIL nel 2012 cresca dello 0,6 con deflatore del PIL all'1,9 quindi con crescita del PIL nominale del 2,5,con un deficit all'1,6%.

si avrà che:il PIL del 2012 sarà pari a 102,5...il deficit/PIL pari a 1,64,il debito passa a 121,64,il debito/PIL diventa 118,67 dal 120 del 2011.Bisogna tener conto del PIL nominale,quando di vuole calcolare il debito/PIL.Infatti,il debito nell'esempio cresce dell'1,36 tra il 2011 e il 2012,il PIL nominale cresce del 2,5,per cui crescendo il PIL nominale piu' del debito,il debito/PIL scende

Grazie, sei stato chiarissimo!