Titolo

Paginetta di appunti (I): Come si "ripaga" il debito pubblico

5 commenti (espandi tutti)

Non c'è perdita per i creditori ? Certo che c'è, perdono gli interessi sul capitale, oltre al costo/oportunità dell'immobilizzo.

Scusa, proprio cerco di capire per mia curiosità. OK per l'immobilizzo, è chiaro che se la scadenza viene prolungata unilateralmente i titoli emessi diventano immobilizzati (a meno di non rivenderli sul mercato ad una frazione del loro valore nominale). Ma se gli interessi continuano ad essere pagati non vedo la perdita sul capitale.

 

Beh, ma se continui a pagare gli interessi emetti BTP che sostituiscono quelli vecchi, li vendi sul mercato, e non hai bisogno di far prenedere uno spavento, oltre che rischiare di pagare più interessi.

Oppure lo fai apposta per non aggiornare l'interesse a quello di mercato, in quel caso il valore a prezzo di mercato dei titoli in questione calerebbe di conseguenza (con relativo effetto sul bilancio del creditore, direi).

... a quel punto il debitore si ricompra il proprio debito per quattro spiccioli ed il problema è risolto :-)

 

(scherzo)