Titolo

Paginetta di appunti (I): Come si "ripaga" il debito pubblico

2 commenti (espandi tutti)

Sarebbe bello leggere anche una paginOna sulle cause di questa crisi.

A me (da ignorante) mi sembrano cause industriali (produciamo sempre meno da decenni) e legate al fatto che abbiamo (=soprattutto in USA) speso più di quanto avevamo.

E ora non abbiamo i soldi per pagare i debiti.

Più che il modo di come ripagare questo debito (su cui la paginetta qui sopra è un doveroso e serio avvertimento), mi pare che il problema sia che, se non spendiamo di meno o produciamo di più, di debito ne continueremo a fare sempre ed il problema del suo pagamento si ripresenterà ogni anno sempre più grave.

Questa domanda vorrei fare al professore: se quanto penso sul declino industriale dell'occidente non è una cavolata (e sarei felice che qualcuno mi dicesse che lo è), perché nessuno dice agli italiani che di questo passo ci impoveriremo sempre più e non ci saranno i soldi per garantire sempre più diritti?

Se non guardiamo in faccia il problema vero, non possiamo impegnarci per risolverlo; e a me pare che un'intera nazione (a cominciare dalla classe politica, che è vigliaccamente fuggita) stia mettendo la testa sotto la sabbia.