Titolo

Il governo Monti, i Politici, e la Fase 2

5 commenti (espandi tutti)

Credo che Monti possa predisporre il suo pacchetto di proposte e presentarlo all'opinione pubblica in modo chiaro

non solo: Monti con il "fieno in cascina" del pareggio potrebbe chiarire che i contenuti della manovra erano il possible stante i veti incrociati e, in situazione di rottura, potrebbe addirittura presentare una seconda manovra con contenuti più popolari (gara delle frequenze primo esempio, misure più incisive per ridurre i costi della politica e altro). Poichè la reputazione dei politici non è al massimo presentandosi alle elezioni potrebbe anche vincerle decretando la sconfitta definitiva dei politici attuali. Passera che dice che per superare il conflitto di interesse venderà, ai prezzi attuali, le sue azioni IntesaSanpaolo, non penso lo faccia per qualche mese di governo.

Aldo, ma perche' ritieni cosi' probabile (o anche solo possibile) una candidatura di Monti? Pare abbia garantito che non si candidera' in futuro, e io su questo gli credo.

Sarebbe possibile (e conveniente per Monti/Passera) anticipare un minimo di riduzione dell'IRE, presentata come antipasto di una fase 3 (post-elettorale in caso il parlamento bocci la fase 2)?