Titolo

Il governo Monti, i Politici, e la Fase 2

1 commento (espandi tutti)

Tutto giusto, solo che siamo in Italia e, in generale, pacchetti complessi rispondono più a una logica fuzzy che a una a due valori. Dunque mi pare inevitabile che si arriverà a una fase due conflittuale, con misure formalmente tanto eque che liberalizzatrici ma con norme abbastanza bizantine da permettere a chi può e vuole di aggirarle (un po' come le misure antievasive attuali, ben diverse da quelle che, con le nuove tecnologie, permetterebbero tranquillamente di azzerare praticamente l'evasione nazionale, far emergere il sommerso e, dunque, placare lo spread senza colpo ferire, ma andando a impattare fortemente su interessi tanto determinanti sui legislatori quanto illegali - il tutto si può fare oggi, senza nuove reti né tecnologie altre rispetto a quelle già in corso di larghissima diffusione e senza compromettere minimamente la privatezza della vita, o privacy, o tracciare minimamente le transazioni! - mentre queste misure colpiscono i deboli e gli sprovveduti).

Si partirà magari da annunci roboanti, per partorire qualche topolino che andrà a erodere le briciole di chi riesce a rosicchiarne di piccole dai bottini più corposi, son pronto a scommetterci.