Titolo

Il governo Monti, i Politici, e la Fase 2

4 commenti (espandi tutti)

come cambia l'equilibrio se una parte della classe politica potesse ottenere vantaggi significativi in termini di consenso elettorale appoggiando tutto o in parte l'eventuale pacchetto di Monti?

P, invece, approvando avrebbe sì un bilancio in pareggio ma dovrebbe affrontare alle elezioni l'ira dei tassisti, dei farmacisti, dei notai, degli avvocati, dei commercialisti e tutto il resto. Per non parlare dei sindacati se il pacchetto includesse riforme dell'art 18. In più non ci sono più né la Rai per andare in TV, né Finmenccanica per allocare poltrone e farsi pagare mazzette, né la Cassa Depositi e Prestiti per prestare soldi a chi pare a loro.

in concreto, il cdx sembrerebbe più esposto alla rabbia delle categorie colpite dalle liberalizzazioni, che sembrano mirate al suo elettorato di riferimento, mentre il csx potrebbe sopportare meglio una riforma seria dell'art. 18, tenuto conto che il nuovo attivismo di CISL e UIL è altamente sospetto, sembrerebbe più che altro un favore a SB per mettere in difficoltà il governo.

Comunque, assumendo che una parte di P abbia interessi differenti, è ipotizzabile una situazione in cui M e una parte di P ricavino entrambi un payoff positivo dal successo delle riforme della fase 2?

Concordo. E sarebbe ancora più possibile se oltre all'articolo 18 che influisce essenzialmente sui licenziamenti individuale si cambiasse la legge su quelli collettivi e se si riformasse la cig rompendo il legame cig azienda. 

Una parte di P non basta.  Se Berlusconi o Bersani si filano il governo tecnico e' finito.  Le loro dichiarazioni, linkate nel post, non promettono bene per la Fase 2.

Concordo sul pessimismo di fondo (tanto è gratis). Provo però  a vedere una strettissima via d'uscita. Questa passa per una meticolosa opera di bundling delle proposte in modo da scomporre la fase due in diversi interventi, riducendo P in diversi, più piccoli, giocatori (o, meglio, impedendo alla coalizione P di formarsi). Molto diffficile, in generale, ma può funzionare per alcune questioni sulle quali silurare monti può essere molto costoso (e.g. costi politica).

Chissà, magari un centopiedi abbastanza lungo e ben fatto potrebbe approfittare della miopia della classe politica (cicchitto è in grado di fare backward induction?)...