Titolo

Il governo Monti, i Politici, e la Fase 2

1 commento (espandi tutti)

ritengo che più operai tessili o conciari significhi maggior produzione del tessile e del conciario

Non è affatto detto, nel conciario la maggiore presenza di operai disposti a fare quel lavoro (provenienti soprattutto dall'est europa), ha portato ad una FORTE diminuzione dei salari nel settorw ma non ad un aumento della produzione; solo ad una riduzione dei costi per l'azienda conciaria (e suppongo per l'acquirente finale). Dal commento di Marino mi sembrava che, se la stessa cosa succedesse nel settore avvocatizio, lui lo riterrebbe "negativo". Io non capisco perchè.

PS

non auguro a nessuno di guadagnare meno o di rimanere senza lavoro sia avvocato o conciere è solo che non capisco perchè in un caso si facciano distinguo e ci si preoccupi delle conseguenze della liberalizzazione e nell'altro non freghi nulla a nessuno.