Titolo

Il governo Monti, i Politici, e la Fase 2

1 commento (espandi tutti)

La giustizia va riformata con attenzione perchè è un settore importante nella vita di una società, mica perchè funziona con il modello superfisso.

Questo è (anche se probabilmente non si è capito causa mia prosa scadente :D) anche il mio punto di vista.

L'agire (indirettamente) sul numero e sul costo degli avvocati significa agire anche sulla giustizia.

Bisogna andarci con i guanti di velluto, ma non per il dispiacere derivante dagli avvocati meno competitivi che dovranno cambiare lavoro, ma per il rischio (secondo me concreto a sistema legale attuale) di ritrovarsi peggio di prima e in perfetto stile italico non fare nulla e accusare "il turbocapitalismo selvaggio" di aver peggiorato le cose, così poi ci ritroviamo tutti gli avvocati (presenti e futuri) dipendenti statali.

ADD:

Secondo me si tratta di capire se è possibile lasciando stare gli avvocati (in un primo momento) migliorare la giustizia civile, poi dopo "andiamo sotto" anche a loro.

Se invece non è possibile, per il guazzabuglio medievale in cui siamo, riformiamo tutto. (qui rido da solo, per non piangere...)