Titolo

"Operazione Cortina": una polemica inutile

1 commento (espandi tutti)

Leggo ora la tua domanda e vedo che Alessandro - che ringrazio - ha già risposto. Nulla da eccepire. Sottolineo solo il primo termine che ha dovuto usare: "ipersemplificando".  Perché legendo un doc inps ho trovato circa 400 fattispecie diverse di contribuzione e quindi per dare una risposta non kilometrica si è costretti a ipersemplificare. Sarebbe meglio che a ipersemplificare fosse lo stato, prevedendo trattenute il piu' possibile universali. Unica eccezione plausibile che mi viene in mente è l'assicurazione infortuni, che oggettivamente è corretto che sia diversa tra edilizia e commercio, per fare un esempio.  Tornando alla progressività dei contribuiti, penso che si possa avere anche qui una no-tax area, una zona di progressività che parte alla no tax area e sale fino ad un livello accettabile, e poi che diventi flat come ora. Contemporaneamente rendere esenti da iva le imprese individuali che fatturano meno di 50-80K€ (come in CH) e di cui si è già parlato qui in passato.  Queste due misure a mio avviso depotenziano le necessità di evasione delle attività a basso reddito, dando loro una possibililità di crescita.