Titolo

"Operazione Cortina": una polemica inutile

3 commenti (espandi tutti)

La fig.6 che citi, corrisponde ad evasione IRAP stimata per il totale della provincia, non per contribuente IRAP della provincia.

Hai, ragione, scusa: sono io che ho letto male.  Erano milioni di euro e la "media" si riferisce al tempo, non ai contribuenti.

Ora che abbiamo chiarito, prendiamo Enna e Milano.

EN e' max nella misura relativa, min in quella in euro.

MI e' mix nella misura relativa, max in quella in euro.

Se il numero di evasori e' lo stesso (cosicche' la probabilita' di prenderne uno anche con solo controlli random e' la stessa) al fisco conviene mandare i controllori una settimana in giro per MI piuttosto che per EN, no? Non c'entra nulla chi vota cosa.

Ma il punto importante in realta' mi pare un altro, cioe' l'efficienza relativa dei controllori. Infatti sia a MI sia a EN ci sono uffici dell'agenzia delle entrate con controllori ben pagati, a tempo indeterminato, e difficilmente trasferibili altrove. Mi aspetto che il rapporto controllati/controllori sia simile, se non superiore ad EN. Eppure li' l'evasione relativa (che adesso e' la misura appropriata perche' non possono muoversi da li' e andare a controllare altrove) e' molto piu' grande ad EN. Siccome la tecnologia per evadere e' la stessa a MI e ad EN, c'e' un chiaro problema di efficienza della PA. Insomma, la lotta all'evasione passa anche dal rendere piu' produttive le risorse che gia' ci sono in loco.

Ora che abbiamo chiarito, prendiamo Enna e Milano.

EN e' max nella misura relativa, min in quella in euro.

MI e' mix nella misura relativa, max in quella in euro.

Non sono d'accordo. Usando le stime dello studio da te citato abbiamo:

Enna, imponibile irap evaso/dichiarato 137.6%, evaso/totale 56%

Milano imponibile irap evaso/dichiarato 6.2%, evaso/totale 5.8%

Usando a spanne reddito pro-capite di Milano 35k Euro, Enna 15 kEuro, e applicando le stime di evasione irap ottengo:

Enna, reddito evaso pro-capite in Euro 8.7 kEuro

Milano, reddito evaso pro-capite in Euro 2.0 kEuro

Quindi Enna e' ai vertici sia per intensita' che per importo assoluto di evasione pro-capite. Spero non si voglia addebitare a Milano di avere piu' abitanti. Lo Stato italiano dovrebbe concentrare le sue forze ad Enna, non a Milano.

Se il problema sono i redditi bassi che secondo qualche buona anima "devono" evadere, quei 4 cialtroni in Parlamento decidano una buona volta di detassarli, sia nel Sud sia nel Nord, anzi nel Nord devono detassarli di piu' perche' la vita e' piu' cara ed un reddito minimo dignitoso e' maggiore. E la smettano una buona volta di usare l'eccesso di evasione nel Sud Italia come scusa per spremere soldi senza limite nel Nord Italia (con l'appoggio degli utili idioti nord-italiani) specie dove oggi si paga piu' che altrove e si evade meno che altrove.

Quindi Enna e' ai vertici sia per intensita' che per importo assoluto di evasione pro-capite. Spero non si voglia addebitare a Milano di avere piu' abitanti. Lo Stato italiano dovrebbe concentrare le sue forze ad Enna, non a Milano.

Nel caso IRAP a denominatore devono esserci le unita' assoggettate a questa imposta (non la popolazione), se no il confronto non ha senso. Anche a parita' di popolazione il numero di imprese e' molto diverso perche' e' molto diversa la distribuzione della produzione per settore di attivita' economica.