Titolo

"Operazione Cortina": una polemica inutile

3 commenti (espandi tutti)

1)Credo fosse stato Boldrin ad affermare non che era opportuno votare PdL, ma che bisognasse votare ogni vosta per l'opposizione, qualunque essa fosse, per punire la maggioranza che avesse governato male. 

2) Se l'evasione rientrasse domani l'economia italiana non starebbe certo bene: il rientro comporterebbe l'eliminazione di molta attivita' economica. Per questo abbiamo sempre supportato l'idea (ribadita nel mio post) che il rientro va accompagnato ad una riduzione del carico fiscale. 

3) Sul resto, certamente c'e' chi fa scelte giuste e chi fa scelte sbagliate. Sarebbe bello poter assicurare tutto e tutti ma questa e' la vita, anzi. Chi fa scelte sbagliate in un certo senso non puo' pretendere lo stile di vita di chi fa scelte giuste. Ma non e' solo una questione di scelte, come dici, e' anche di fortuna. Ma anche contro la sfortuna non e' facile assicurarsi. C'e' chi ha la fortuna di amare l'economia, chi ha la (s?)fortuna di amare l'archeologia etrusca. Quando i costi superano i vantaggi, anche l'archeologo etrusco va in grecia, o, se non li superano, sopporta e rimane in Toscana. Poi, sinceramente, guarda che non e' cosi' bello emigrare. Ne ha parlato michele alcuni mesi fa. Emigrare ha dei costi, soprattutto umani, enormi, che non sto qui ad elencare.  Ma il punto di tutto il discorso e' che l'evasione non e' e non puo' essere un'assicurazione contro la sfortuna o le scelte sbagliate. 

Credo fosse stato Boldrin ad affermare non che era opportuno votare PdL, ma che bisognasse votare ogni vosta per l'opposizione, qualunque essa fosse, per punire la maggioranza che avesse governato male. 

Così al volo ho trovato questo articolo di Brusco. A memoria credo che anche Boldrin abbia detto qualcosa in merito, ma ora non saprei come cercarlo.

In un articolo, di qualche anno fa, Boldrin aveva suggerito di votare PDL in un ottica di cambiamento, perchè una sonora sconfitta elettorale avrebbe costretto la sinistra a cambiare la sua classe dirigente.

Non trovo l'articolo ma chi afferma che nfA abbia supportato il PDL puo andarselo a cercare e leggerselo così da capire quanto si stia sbagliando.

Sempre che si voglia capire: è difficile in Italia non ragionare per fazioni.