Titolo

"Operazione Cortina": una polemica inutile

2 commenti (espandi tutti)

Ruggeri, se ho dato l'impressione di pensare che combattere l'evasione, e le aziende che esistono solo grazie al nero, in Italia porterebbe alla fine della civiltà, giuro che devo farmi vedere da un buon medico (e re-imparare a scrivere in italiano:)

Io sto proprio perorando la causa della sorte di chi viene sfruttato da questi "imprenditori" in nero e provo a riflettere sul fatto che un'azione seria ed incisiva su questa realtà avrà delle conseguenze e saranno pesanti, purtroppo, anche per chi ha la sola colpa di lavorare alle dipendenze dei bischeri in questione.

Penso che sia importante ragionare (socialmente, politicamente, economicamente) sullo scenario descritto proprio perchè è (dovrebbe essere...) ineluttabile, in un Paese serio.

Malinconico si è appena dimesso  perchè qualcuno l'ha convinto che certe "rilassatezze" non sono più compatibili con robe come la serietà, la responsabilità e la rappresentanza politica (proprio perchè prescindono dall'eventuale valore penale dell'accaduto).

Forse qualcosa stà cambiando davvero.

Calzolari lascia stare il medico! :-)

Nel risponderti riprendevo un mio discorso generale, la frase in questione non è specificatamente riferita al tuo commento. Insomma ti ho usato come "straw man".

Per quanto riguarda i dipendenti di questi "imprenditori" e la loro sorte, io sono invece convinto che la loro situazione, dopo un iniziale momento, non può che andare a migliorare e notevolmente.

Dato che la mia è una convinzione  molto "empirica", invocavo un articolo di nfA sull' argomento.