Titolo

Cari fisici ...

2 commenti (espandi tutti)

scusami federico,ho letto i 2 tuoi articoli. quindi per chi come me vorrebbe approfondire lo studio dei mercati finanziari, magari anche in vista di un impiego futuro, questo piano di studi potrebbe essere maggiormente adatto?

 http://www.unitn.it/files/download/2056/finanza__2011.12_immatricolati_2011.12.pdf

in tutte le altre università che ho controllato, il corso in finanza si concentra maggiormente su materie matematiche e statistiche lasciando poco spazio  alle materie economiche che dovrebbero pur sempre costituire la base del sapere(a mio parere) per operare proficuamente, e questo francamente mi aveva lasciato abbastanza dubbioso.

qui un esempio:

http://www.economia.univr.it/fol/main?ent=in&cs=384&id=470

i tuoi articoli hanno rinforzato la mia convinzione.

cosa ne pensi?

grazie

credo

federico de vita 23/2/2012 - 20:09

Non mi pare che ci sia una differenza enorme tra i due corsi di laurea che hai linkato. Credo che a questo livello sia piu' importante trovare insegnanti bravi. Comunque sono talmente fuori dal giro (e poi quando ero nel mondo accademico ero in ben altri giri, quelli del mondo matematico!) che chiederei a chi vive nel mondo accademico italiano. Per esempio Giulio?

I miei articoli sono diretti soprattutto a chi, come me, proviene dal mondo matematico o fisico, in cui non esiste nulla di economico. Nei casi che dici tu questo non e' il problema.