Titolo

Protezione dell'occupazione: alcuni effetti economici e un'idea per riformare

1 commento (espandi tutti)

Prima mi scuso, ma sono abituato ad usare spesso determinati acronomi, tra i quali:

TI: Tempo Indeterminato

RU: Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord

Io penso al disoccupato quarantenne con due figli, e penso che se la comunità se lo può permettere (e la comunità italiana oggi se lo può permettere, *), dovrebbe avere accesso ad ammortizzatori sociali simili a quelli di altri paesi europei (ayuda spagnola, JSA britannica, altro acronimo, sta per job seekers' allowance), integrati da prestazioni aggiuntive se ci sono figli a carico e c'è un patrimonio familiare inferiore ad un tot, e magari implementati meglio che in questi altri paesi (così guadagniamo competitività), seguendo cioé il modello australiano (do ut des, mai dare soldi in cambio di nulla).

(*) L'altro giorno, mi è capitato di notare che con un giorno di CIG ci si pagano fino a 4 giorni di ayuda o JSA. Tassiamo le pensioni immeritate sopra un tot, ed ecco finanziato l'ambaradan.