Titolo

Due implicazioni del caso Lega Nord

1 commento (espandi tutti)

Sono d'accordo con l'analisi dell'articolo. Vengo dal tevigiano e sto percependo lo sbandamento della societa' della mia zona.
A proposito del futuro, la paura e demonizzazione del movimento 5 stelle ricorda quella della Liga Veneta. Quindi depone a loro favore nel senso di una possibile nuova classe dirigente.
Rischieranno anche loro di fare la fine della LN? Secondo me no per due motivi principali.
1) Grillo ha pieni poteri di veto ma pochi poteri di scelta. I candidati vengono trovati localmente e rispondono quindi a chi li ha scelti. Le sfide cominceranno quando passeranno alle votazioni nazionali. Riusciranno a definire una piattaforma comune?

2)Ci sono alcune poche regole che non prevedono eccezioni (2 mandati, non condannati...) per nessuno. Al di la' della regola ci vedo anche altro;
nessuno e' indispensabile e sei al servizio del gruppo. Questo e' un modo diverso di diventare leader. Che sia effettivo non sono sicuro, ma val la pena provare.

In conclusione in un movimento di questo genere credo ci siano molte piu' possibilita' che nel futuro ci sia uno sviluppo di una classe dirigente decente.