Titolo

Due implicazioni del caso Lega Nord

3 commenti (espandi tutti)

Si, in realta' credo che la democrazia in Italia se non e' morta e' almeno sospesa. Il Governo in carica (benche' goda della mia personale e modestissima fiducia) non mi pare la piena espressione della volonta' popolare. Per quanto riguarda la parola censura si puo' essere o meno d'accordo ma io ripensandoci la userei nuovamente. Per il resto sto facendo ogni sforzo per astrarmi dalla realta' italiana ma purtroppo ci ricasco ogni volta che ho un po di tempo libero alla tastiera. Mi spiace, prometto di non ricascarci piu'. 

Però

francesco rocchi 5/5/2012 - 14:09

Murano, ma nella Repubblica quante volte c'è stata coincidenza tra elezioni e governi? Che novità è che a mezza legislatura il governo cambia? Ci siamo dimenticati il governo D'Alema e poi Amato? e quello di Ciampi? e tutti i governi e governicchi democristiani?

 

Se vogliamo dire che la democrazia è sospesa oggi, dobbiamo anche dire che in Italia nel dopoguerra la democrazia non c'è mai stata.

beh non per difendere una tesi che non condivido, ma Monti non si è nemmeno presentato alle elezioni è stato chiamato dal presidente della Repubblica dopo che BS si è dimesso.

Diciamo che in Italia la Democrazia c'è, ma non funziona benissimo?