Titolo

La responsabilità sociale dell'impresa: un dialogo

2 commenti (espandi tutti)

Si supponga invece che il partito della alta remunerazione del capitale (e qui Senyek intende alta remunerazione del capitale a completo carico del lavoratore) raggiunga i suoi obiettivi in un'industria ma non in un'altra. Ne consegue che il lavoratore ricevera' una piu' bassa remunerazione del lavoro nell'industria con alta remunerazione del capitale. Di conseguenza preferira' trasferirsi in industrie dove sara' meglio remunerato. Ne consegue che imprese in un'industria con una bassa remunerazione del capitale subira' un maggiore deflusso di capitali. In conclusione le conseguenze di una estrema liberta' di movimento che viene concessa ai lavoratori che scelgono di lavorare dove sono meglio retribuiti, a causa di una diversita' storica e socioeconomica mi ha sempre turbato. Fino a che punto e' legittimo offrire il proprio lavoro in industrie con condizioni socio-economiche diverse godendo dei vantaggi della bassa remunerazione del capitale, aumentando e migliorando i salari?

bene anzi, ad essere sincero, quasi nulla. Sarebbe così gentile da chiarire?
Grazie