Titolo

Le resistenze alla valutazione della scuola

1 commento (espandi tutti)

Beh bisognerebbe fare dei test :-)

Io nel commento di Marco trovi altre due frasi agghiaccianti che mi fanno pregare che non faccia l'insegnante:

se ho studenti cani daranno risultati da cani a prescindere dalla qualità della didattica;

alla faccia di tutta la pedagogia e del concetto stesso di scuola !

se l'obiettivo è valutare i docenti si somministri a loro il test, non agli studenti. 

Lo scopo dell'INVALSI è valutare i livelli di apprendimento degli studenti.

C'è una enorme differenza tra "sapere" e "saper insegnare".

Non interessa quello che il professore "sa", interessa cosa sia in grado di trasmettere del suo sapere!!

Se il professore è preparatissimo ma gli studenti non imparano niente abbiamo un problema.

Problema che può anche non dipendere dal professore, ma da altri fattori . Finche non abbiamo dati non lo sapremo mai. 

Per questo esiste la pedagogia, si studiano sempre nuovi metodi di insegnamento e servono test di verifica come INVALSI.