Titolo

Una nuova fase per nFA

3 commenti (espandi tutti)

Sono contento vi siate decisi. Purtroppo le resistenze saranno enormi. Immagino già i sorrisetti di superiorità dei vari Floris, Santoro e compagnia bella. Temo che in parlamento sarà difficile per la nuova formazione politica raggiungere subito un peso specifico tale da poter guidare le scelte del nuovo esecutivo. Ci spero ma non ci credo. Invece nei comuni, e nelle amministrazioni locali è possibile vincere con relativamente pochi voti. Sarebbe forse possibile uno smantellamento dal basso. Giannino per esempio negli ultimi giorni ha dato spazio a molti amministratori locali che sono stati tanto lungimiranti da mettere in piedi percorsi per la fusione dei propri comuni.

 

In ogni caso, il mio voto lo avete sin d'ora.

Matteo Scaldaferri

Immagino già i sorrisetti di superiorità dei vari Floris

Quale sorrisetto, io sto aspettando di vedere la lista di firmatari e il programma per decidere dove andrà il mio primo voto al senato  ;-)

Poi vedremo. Scherzi a parte, la situazione attuale è veramente complicatissima e bisogna essere pronti a tutto. Su due variabili fondamentali pesa enorme incertezza: a) con che sistema elettorale si voterà 2) che alleanze si formeranno, nel caso queste siano richieste dal sistema elettorale.  Al momento l'unica cosa che ha senso fare è costruire il movimento, senza preoccuparsi troppo del resto. Se saremo in tanti supereremo gli ostacoli, altrimenti si torna a casa.