Titolo

Una nuova fase per nFA

1 commento (espandi tutti)

 

Ho letto il post di buonora, poi gli impegni mi hanno impedito di lasciare prima un commento. 

Il successo di questa lodevole iniziativa credo nessuno sia in grado di prevederlo, allo stato attuale. Ma chiunque oggi sa che il paese ha un disperato bisogno di rinnovamento, a tutti i livelli. Lo sanno gli artefici del disastro e lo sanno tutti coloro che hanno contribuito, in vario modo e a vario titolo, in buona o in malafede, a determinarlo. Ne sono consapevoli gli elettori, co-autori del disastro, confusi, pentiti o delusi che siano, che ora brancolano nel buio, non avendo nemmeno una sfocata idea di cosa occorrebbe fare per uscire dal caos e chiedono disperatamente di essere illuminati.  

Ora, l’alba potrebbe finalmente giungere e la luce irradiare sotto forma di questa nascente forza politica promossa da nFA. Attenzione però, perché la luce rischia di essere accecante. Sarà fondamentale, a mio avviso, saper convincere gli italiani della necessità del cambiamento, poiché il paese ha bisogno innanzitutto di un profondo cambiamento, di una rivoluzione culturale. A tale scopo occorrono donne e uomini di buona volontà, serie e capaci, politicamente vergini, in grado di dare il buon esempio, che abbiamo le giuste credenziali, in termini di credibilità personale e professionale. Occorre diffondere logiche nuove per un migliore e rinnovato funzionamento della società civile italiana. Occorre un nuovo programma politico ed economico, preciso, credibile, realizzabile seppure nella difficoltà del momento attuale, consapevoli del fatto che dalle crisi del debito non se ne esce in poco tempo e con le ossa tutte intere. 

Non sono affatto certo che l’impresa sia fattibile ma, diamine, bisogna almeno provarci! Al limite ci resterà il rimorso, sempre meglio del rimpianto. 

Che le danze abbiano inizio, allora! E in bocca al lupo…