Titolo

Fermare il Declino - La storia vera

1 commento (espandi tutti)

Caro JL,

leggo sui tuoi blog che sei del 61. Mi faccio due conti (sono bravino in aritmetica, come avrai letto googlandomi) e significa che hai circa 12 anni in piu' di me. Ne consegue che ti studiavi H-O verso i 13-14 anni (ho tolto il pannolino a due anni). Complimenti, io a quell'eta' pensavo solo a correre dietro alle ragazze. Mi sfugge peraltro quale sia il tuo vantaggio si di me nell'eta' piu' avanzata (visto che, ahime', non sono piu' un pivellino ventenne!).

Mi accusi di essere la "teoria". Temo tu sia nel torto. Gestisco da oltre dieci anni il rischio (ora in una banca piuttosto grossa, prima in vari fondi hedge) e lasciami dire che se tu sei "pratica", lo sono almeno quanto te: sei vice direttore di una banca; questa e' la tua (piu' che rispettabile) esperienza, il che significa che la tua "pratica" a occhio e croce sta coi clienti, non coi mercati, o per lo meno non certo quanto la mia di esperienza sui mercati (e dico questo non per vantarmi, figuriamoci, ma per spiegarmi su come mai credo di capire come si usano i derivati meglio di te): non tutto quel che ho fatto sta su google, ci sono - per un qualche caso - quasi solo le mie cosette teoriche. Hai idea di cosa significhi gestire il rischio di un fondo per conto di una societa' nella quale si e' partner? Forse si', ma capirai allora che non sono davvero "teoria" io!

Mi accusi anche, per un motivo che non mi e' affatto chiaro, di essere fra quelli  "che agli speculatori forniscono strumenti e giustificazioni per speculare". Questa mi viene nuova, del tutto inaspettata e mi fa ridacchiare. Davvero non faccio quel mestiere, credimi. La gestione del rischio non ha nulla a che fare con - tanto per dire - la strutturazione di derivati!

Non te la prendere, non vale la pena. Se questo non e' il blog per te, pace, ma non dire cose gratuite tipo che qui non ce ne frega niente dell'etica, dimostri solo di non leggere con attenzione quel che qui viene scritto. Chissa' se leggerai questa mia risposta, poi.

F