Titolo

I redditi delle famiglie degli universitari

1 commento (espandi tutti)

Aumenta la partecipazione dei poveri e vedrai come il problema che vi assilla tanto sparirá subito.

Se aumenti la partecipazione dei poveri (o dei ricchi) allora aumenta anche il costo totale dell'università che qualcuno deve coprire. Si hanno due alternative, o si aumentano le rette oppure si aumentano le imposte generali per coprire il maggiore disavanzo.

3 - Forse per te (come per Francesco Lovecchio) è coerente il seguente sillogismo: siccome la ricerca ha ricadute positive sulla didattica, allora va inserita per intero nei costi attribuibili agli studenti. Divertente. Io non nego (l'ho detto prima) che la ricerca abbia ricadute positive sulla didattica, dico che ha ricadute maggiori (molto maggiori) sul Paese nel suo complesso, e quindi sia compito dello Stato finanziarla, non degli studenti.

La ricerca non serve agli studenti (o in misura minima) ma al Paese? Anzi all'umanità? Allora  stai implicitamente suggerendo che la ricerca può essere scorporata dall'università, o da alcune università, senza particolari danni per le carriere future degli studenti. In separata sede il Paese e/o l'umanità finanzieranno la ricerca così scorporata.