Titolo

Il premio Nobel a Shapley e Roth

3 commenti (espandi tutti)

Qualunque cosa sia non e' roba che potrebbe mai prendere un premio per la matematica, sono cose troppo elementari dal punto di vista matematico. Perfino il contributo di Nash, un matematico ben piu' sopraffino di Shapley o Roth, pur se piu' avanzato, era relativamente banale per un vero matematico.
No, i lavori di Shapley/Roth ( e di Nash, Maskin, Myerson etc.) costitutiscono semplicemente un uso brillante di strumenti/ragionamenti matematici per descrivere aspetti della realta' in modo da poter risolvere problemi reali. Il collegamento con la realta' e piu' tenue nel paper originale di Gale-Shapley, poi Roth lo ha enormemente raffinato per aumentarne la rilevanza. Come si fa a 'lamentarsi' dell'astrattezza di uno dei contributi economici che ha avuto conseguenze pratiche cosi' immediate? E' perverso!

essere ignoranti come me e porsi delle domande anche se/quando non si è in grado di conmprendere le risposte.

Beh guarda che moltissimi colleghi non saprebbero descrivere in nessun dettaglio quel che hanno fatto GS e Roth, e molti non hanno proprio idea (cosi' come io non avrei saputo descrivere in nessun dettaglio i lavori di alcuni passati Nobel). Quindi la tua 'ignoranza' non e' su cose di vasto dominio. Tutti giriamo in internet anche per imparare.