Titolo

Le origini regionali del debito pubblico Italiano

2 commenti (espandi tutti)

 

La domanda che a questo punto ci si può porre è la seguente. Questi deficit così ampi sono causati da qualche meccanismo di common pool (problemi di asimmetria tra chi paga e chi riceve il beneficio della spesa pubblica) e/o  di voto di scambio (pork barrell politics) o più banalmente  il risultato di gap di reddito permanenti e di fiscalità progressiva?

Abbiamo stimato a questo scopo una regressione statistica dei deficit regionali sui valori ritardati di  gap di reddito, popolazione e il peso degli eletti nelle varie macro regioni nel governo. In particolare il deficit del Sud non risulta legato al gap di reddito ma dal peso politico che ha nel governo in linea con ipotesi di politiche clientelari  tipo do ut des.

Si potrebbe avere qualche dettaglio su questo ultimo passaggio? Perchè invece a me parrebbe che la causa sia proprio un gap di reddito combinato con una politica fiscale forse eccessivamente progressiva. E questo, come direbbe Totò, "a prescindere" dalla qualità della spesa in certe regioni meridionali.

Ci saremmo aspettati che la relazione tra deficit e reddito pro capite nel tempo fosse negativa invece per il Mezzogiorno è positiva (ma non singificativa). Mentre il deficit sembra spiegato dalla variabile peso degli eletti della macroregione nel governo.




Table 3.1              General models

OLS regression results for the Italian macro-regions; sample period 1965-2007.

Dependent variable: Government Surplus as percentage of GDP (GS)

 

Regressors

North-west

North-east

Center

South

CONST.

 

-29.7995

(46.869)

10.326***

(43.174)

-245.0410**

(112.8641)

-127.882

(191.151)

RPOP(-2)

 

27.626

(133.645)

1265.819***

(213.996)

427.903

(393.366)

621.677*

(324.076)

RYPC(-2)

 

21.088 (12.521)

60.936***

(9.882)

133.913*

(76.091)

-167.336

(131.216)

PW(-2)

 

-0.346 (10.326)

6.583

(11.758)

62.284***

(9.884)

-17.042

(11.0505)

 

 

 

 

 

Adj. R-squared

0.012

0.748

0.570

0.387

S.E. of Regression

2.729

1.945

3.316

5.416

N. obs.

43

43

43

43

Notes: *, **, *** denote significant at the 10%, 5% and 1% levels, respectively.

Newey and West’s s.e. are reported in parentheses.

 

 

 

 Table 3.2             Final models

Regression results for the Italian macro-regions; sample period 1963-2007.

Dependent variable: Government Surplus as percentage of GDP (GS)

 

Regressors

North-west

North-east

Center

South

CONST.

 

-22.440**

(10.784)

-299.830***

(37.301)

-186.136**

(83.882)

-297.37***

(86.960)

RPOP(-2)

 

 

1235.437***

(197.662)

 

789.188***

(236.990)

RYPC(-2)

 

21.016** (8.196)

59.898***

(9.052)

155.066*

(78.068)

 

PW(-2)

 

 

 

60.085***

(8.374)

-28.374**

(11.377)

 

 

 

 

 

Adj. R-squared

0.097

0.750

0.570

0.355

S.E. of Regression

2.604

1.936

3.250

5.557

N. obs.

45

43

45

43

Notes: *, **, *** denote significant at the 10%, 5% and 1% levels, respectively.

Newey and West’s s.e. are reported in parentheses.