Titolo

Le origini regionali del debito pubblico Italiano

1 commento (espandi tutti)

Caro Luciano,

lei ignora le ragioni storiche e politiche che sono alla base delle differenze regionali italiane. Queste differenze sono il frutto dell'unificazione italiana, e del mantenimento della stessa. Delicati equilibri interanzionali non permettono nè un riequilibrio della politica fiscale come da lei auspicato. Nè la dissoluzione dello stato italiano in sottoregioni. Il primo garfico che lei mostra dimostra inequivocabilmente che la grande divaricazione dei debiti pubblici fra l'Italia e la media dei paesi da lei considerata avviene intorno ai primi anni ottanta. Responsabile di questo evento è il cosiddetto divorzio fra banca d'Italia e tesoro e l'esplosione degli interessi sul debito. Nello stesso periodo la spesa pubblica italiana è diminuita. La fonte di quello che dico è una recente pubblicazione sull'andamento storico della spesa pubblica italiana mi sembra edito dal ministero del tesoro. il testo è facilmente reperibile in internet. 

cordiali saluti

 

m.