Title

Per un capitalismo popolare

1 commento (espandi tutti)

Non mi pare di avere proposto una discussione sulle appartenenze politiche (di chi, poi?) ma di avere espresso un disagio per quella che mi sembra una "mutazione genetica" di nFA.

Capisco che i fondatori siano maggiormente attenti alla diffusione di FiD, ma noto un indebolimento del dibattito che - prima della "discesa in campo" - era ad ampio raggio ed ora si concentra, per lo più, su temi settoriali.

La discussione di portata più generale è quasi scomparsa, mentre su FiD non c'è molta discussione, i pezzi sono offerti al commento dei lettori ma gli autori non intervengono mai. Allora la riflessione critica dovrebbe avvenire qui: a me pare che l'articolo-recensione di Massimo Famularo non vi contribuisca (men che meno gli interventi di qualcun altro).