Titolo

Perché votare FARE per Fermare il declino, in Pillole

3 commenti (espandi tutti)

Beppyz, volevo solo ricordarti che tu avrai due voti a disposizione il 24-25 febbraio. Infatti voterai sia per la Camera dei deputati che per il Senato. La conclusione più logica al tuo ragionamento non è quella di NON votare FARE. La conseguenza più ovvia sarebbe quella di darci fiducia votando FARE alla Camera (dove i giochi sono abbastanza fatti dato il premio di maggioranza nazionale) e votare al Senato (dove lo sbarramento è molto alto) chi ritieni possa contrastare Berlusconi con più facilità e vincere le elezioni con più probabilità. Dire che ci voterai in futuro non è molto logico. Avere la possibilità di dare due voti (Camera e Senato) è una grande opportunità. Pensaci. Ciao.

Assolutamente d'accordo. È quello che farò anch'io e consiglierò agli amici preoccupati dall'idea di 'sprecare' il voto. Votare alla Camera (dove l'ordine di arrivo, sia pure con distanza ridotta, non è in discussione) la lista che ha di gran lunga le proposte più serie, cioè quella di FARE, con l'augurio che superi la soglia, e se non ce la fa comunque conquisti uno spazio nell'opinione pubblica. E al Senato (dove la soglia è irraggiungibile per una piccola formazione e dove c'è più incertezza sul risultato) un voto utile a scongiurare lo scenario peggiore (un Berlusconi determinante), che io (turandomi il naso e in omaggio a Renzi) darò al PD.

Attenti che almeno in Lombardia, Veneto e probabilmente anche Lazio raggiungere la soglia al Senato non e' cosi' impossibile come uno puo' pensare.