Titolo

Perché votare FARE per Fermare il declino, in Pillole

2 commenti (espandi tutti)

Spero che ti renderai conto che applicando il tuo ragionamento, FARE viene soffocato nella culla e non ci sarà nessuna elezione futura in cui lo potrai votare.

Inoltre mi pare di capire che consideri equivalente votare PD o Monti, evidentemente perchè dai per certo che dopo le elezioni si coalizzeranno. Se è così, dove lo vedi il rischio di ingovernabilità? Non pensi che il rischio che PD+Monti non raggiungano la maggioranza anche al Senato sia infinitamente più basso di quello che, non votando FARE, ne si stronchi il progetto?

Poi, per quanto riguarda la Camera, se il tuo terrore è la vittoria (alquanto improbabile) di Berlusconi, non dovresti prendere in considerazione l'ipotesi di votare Monti: l'attuale premier non ha nessuna chanche di arrivare primo, quindi il voto alla sua lista è buttato come e quanto lo sarebbe quello per FARE.

Tutto questo per dire che sembri un po' confuso (sempre per essere buoni).

vi ringrazio Filippo e Alessandro per aver evidenziato il fatto che ci sia una distinzione tra voto alla camera e voto al sento. In base a quanto affermate penso siate d'accordo sulla effettiva esistenza di un voto utile e uno un po' meno... ciò detto, non credo sia necessario aggiungere altro sull'argomento dato che è abbastanza chiaro a tutti il funzionamento di questa "magnifica" legge elettorale.

Per quanto mi riguarda, la debacle del 2006 è ancora troppo fresca per farmi pesare che il cavaliere sia morto e sepolto con pd e monti che cercano in tutti i modi di farlo tornare in corsa... il nemico è più pericoloso quando lo si da per sconfitto.

In ogni caso, per il voto un po' meno utile ammetto la mia indecisione...Fare è un bel movimento e le persone che lo coordinano sono meritevoli di fiducia e non credo che un'insuccesso in queste elezioni (un po' improvvisate) porti alla sua morte, anzi spero che i vari professori che ne fanno parte si convincano della bontà e continuino a prescindere del risultato raggiunto e la prossima volta siano più presenti e soprattutto scelgano un front-man diverso dal barbuto che fino all'altro ieri sosteneva pubblicamente il "liberale" Mr. B...