Titolo

Perché votare FARE per Fermare il declino, in Pillole

1 commento (espandi tutti)

Com'è che invece sono tutti inviperiti contro i prezzi dei treni di Moretti ? Com'è che Vendola in Puglia si lamenta che la "Puglia non deve essere un binario morto"? Com'è che i pendolari lombardi sono tutti inc...ati neri con i treni locali?

Dove stanno le meravigliose sorti e progressive in questi casi? E dove stanno nei casi delle municipalizzate romane, dove sono stati piazzati a carrettate amici, parenti, e amici di amici (o amici di parenti, e tutte le altre possibili combinazioni)?

A Napoli l'altro giorno è finito il gasolio. Beh, e come mai, visto che stiamo parlando di una meravigliosa società pubblica?

 

 

L'illusione è che ciò che è pubblico sia sgravato del problema del lucro che aumenta i prezzi. Ma allora perché non estendere questo principio a tutta la produzione industriale? Le macchine FIAT costeranno meno, se non c'è il vincolo del lucro.

 

La verità è che il lucro deve uscire anche dalle aziende pubbliche. Solo che nelle private il lucro, in maniera visibile e verificabile, affluisce alla testa in maniera programmata e misurabile e commensurata inevitabilmente alle domande del mercato (se chiedo troppo, tutti si rivolgeranno ad altri); nelle pubbliche tutti ricavano il proprio utile in maniera meno trasparente: qualche impiegato lavorando poco e male, il dirigente evitando di sbattersi per ridurre i costi e nei peggiori dei casi dandosi al peculato o alla corruzione, gli utenti facendo richieste irrealistiche, ecc. ecc.