Titolo

L'inglese per tutti

1 commento (espandi tutti)

La frase finale è quella più importante: 

"Anche se poi alla fine la domanda delle domande è questa: ma può una questione del genere essere lasciata a sentenze, ricorsi, e appelli? No forse, no, non è possibile perchè l'inglese è importante comunque e magari pure facile come dice quella faccia da schiaffi del bambino nella pubblicità."

Il problema è proprio una legge pensata non per regolare ma per governare. Se il Senato Accademico avesse deliberato che tutti gli studenti devono indossare un cappello a tuba e parlare italiano con accento britannico, sarebbe certamente sciocco, ma dovrebbe essere una sua decisione sovrana. 

Magari questa dell'inglese è una fesseria, ma è una fesseria voluta dall'Università. A lei, non ai giudici, vedere come va a finire.

Forse ho detto un'ovvietà non pertinente, ma il punto è anche questo.