Titolo

Il mito della prima casa

1 commento (espandi tutti)

però

Pietro Puricelli 22/6/2013 - 14:02

Il problema mi sembra sia che l' impignorabilità non leda tanto gli interessi dei finanziatori, quanto che vada a discapito di chi ha bisogno di un finanziamento. Comunque chi concede un credito lo farà a tassi correlati con la possibilità di rientrare del prestito, e si coprirà dell'eventuale rischio di insolvenza. Il fatto che già adesso sia problematica l'escussione delle garanzie ipotecarie non rende meno stravagante l'idea che sia possibile contemporaneamente avere finanziamenti a tasso ragionevole e una sostanziale mancanza di garanzie per il prestatore.