Titolo

Il mito della prima casa

1 commento (espandi tutti)

No, Massimo tu stai già facendo un ragionamento da "liberale".

Niente di male (anzi) ma come faceva notare NV in Europa esistono altri paesi, con tassazioni simili, dove sarebbe ridicolo parlare di schiavitù, sia per la qualità dei servizi, sia per il coinvolgimento del popolo nelle scelte fiscali e sociali e lo dico non essendo certo un "socialdemocratico". Certo si può non essere d'accordo con come quei sistemi organizzano la vita e pensare che esistano sistemi migliori, ma non si può parlare di schiavitù.

Per usare un termine così forte è importante non solo  il "quanto", ma anche il "cosa"  il "come".

PS

Sia chiaro invece che sono assolutamente d'accordo con te nell'utilizzare il termine "schiavitù" per la situazione italiana.