Title

Un popolo di illusi?

3 commenti (espandi tutti)

novelle italiane

massimo 15/7/2013 - 10:32

Non voglio discutere la tua proposta di fare immigrare "5 o 6 milioni di laureati under 35, contemporaneamente" in quanto manifestamente impossibile, ma soltanto rassicurarti riguardo a tua moglie: non c'è alcuna discriminazione contro gli stranieri: guarda cosa è successo all'italianissimo prof. Ichino, nato a Milano e Senatore della Repubblica, che stava cercando semplicemente di pagare una tassa.  :-)

neanche ha fatto il totale delle sevizie subite, una cifra non disprezzabile per il nulla assoluto.

mi è capitato quasi la stessa cosa giusto giovedì 5 luglio: ho tentato di registrare il contratto di comodato che ha come comodatario mia madre, visto che altrimenti non avrebbe titolo per occupare da 40 anni l'appartamento divenuto nel frattempo di mia propriètà.

il contratto aveva data 1 luglio, le marche il 5, quindi maggiorazione del 10% con altre marche dal simpatico e collaborativo tabaccaio. per l'F23  ( di 168 euro!)  ho consultato solo un paio di filiali (non trovavo il codice ufficio eccc), però non ho avuo bisogno di procure e notai, e nemmeno delle presenza dell'interessata, piuttosto anziana e impaziente.

quest'ultimo benefit sarà stato un mio diritto oppure un gentile strappo alla regola dell'impiegato? è per questo che rimango anonimo, meglio non attirare l'attenzione :-) 

la tua proposta di fare immigrare "5 o 6 milioni di laureati under 35, contemporaneamente" [è] manifestamente impossibile

e perché mai?