Titolo

Metropoli in bici

1 commento (espandi tutti)

Ho verificato che a Verona è chiambiato il sistema (probabilmente ho quindi "perso" i miei 5 euro di cauzione e mi terrò per ricordo la chiave, sfruttata quotidianamente per un anno).

Adesso il sistema è simile a quello Padovano, ma hanno mantenuto il modello di bici con lucchetto integrato.

A mio parere le limitazioni in Italia sono sempre "burocratiche": ci si deve registrare, devi ricevere/ritirare una tessera, devi attivarla... poi puoi usare il servizio.

Decisamente più immediato arrivare "da turista" alle bici, inserire carta di credito o inviare sms e... pedalare!