Titolo

Euro, domanda, e produttività: un viaggio nel mito. Parte 1

1 commento (espandi tutti)

Recentemente è uscito un lavoro di Sebastian Dullien intitolato "A GERMAN MODEL FOR EUROPE?", nel quale si evidenzia come le riforme attuate dal governo Schroeder nei primi anni duemila, oltre che condurre la Germania su di un sentiero di crescita non sostenibile sul lungo periodo, se adottate simultaneamente da tutti i paesi dell'Euro Zona, finirebbero per fare implodere la stessa.
E' interessante anche notare che la Germania, con Agenda2010 abbia ridotto i propri investimenti in R&S e nell'istruzione. L'esatto opposto di quanto dovremmo fare noi.

Spero che il riferimento possa contribuire al dibattito.
Gianluca