Titolo

Euro, domanda, e produttività: un viaggio nel mito. Parte 1

1 commento (espandi tutti)

Babbeus, come dici tu, l'inneficienza è storica, quindi come tutti quelli con problemi cronici (non necessariamente legati a un'unica causa), sono più suscettibili degli altri alle malattie. Peraltro, più tempo passa, e più aumenta la probabilità che un acciacco ti stenda.

Il punto che facevi della data in cui vi sarebbe "una netta discontinuità temporale" e che coincide con l'euro, o il cambio reale sopravvalutato non regge i dati. Purtroppo abbiamo tanti altri "usual suspects" da interrogare, ognuno con un suo ruolo e con impronte più visibili.