Titolo

Aspettando l'invasione: come è andata a finire?

2 commenti (espandi tutti)

Gli ostacoli vanno posti all'immigrazione clandestina.
Non me lo vedo un ingenere che cerca di stabilirsi clandestinamente in Italia.

Il resto va semplicemente regolato. Come fa ogni nazione seria che non sia guidata da leggi protezionistiche.

Se hai una casa ed un contratto di lavoro, entri.
Sei uno studente iscritto all'università, in regola con gli esami? Idem.
Altrimenti massimo 3 mesi (visto turistico) e poi fuori.

Non me lo vedo un ingenere che cerca di stabilirsi clandestinamente in Italia

La prima volta che vidi uno di quei signori che poi scoprimmo essere chiamati "vu cumprà" ero con degli zii in una spiaggia ligure, nei primi anni '80. Attaccammo bottone, ed il tipo raccontava di essere un senegalese, ingegnere laureato in una università francese. Anni dopo, ebbi un coinquilino senegalese, ingegnere anche lui, che andava all'università per farsi convalidare delle materie. Sempre all'università mi ricordo un giamaicano che laureatosi, non aveva i mezzi per tornarsene a casa, e imprecava su come potesse essere stato così stupido da venire in Sicilia.