Lettera luterana sul vicino oriente, II

15 ottobre 2014palma

Considerazioni politiche sul teatro orientale, ed alcune idee su cosa si potrebbe fare secondo il sottoscritto. 

Secondo di una serie di due articoli. Il primo e' consultabile a questo link.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Lettera luterana sul vicino oriente, I

14 ottobre 2014palma

Delle elementari informazioni storiche su una regione, anticamente e modernamente, massacrata

Primo di una serie di due articoli. I commenti a questo articolo sono disabilitati. Sarà possibile commentare in calce al secondo articolo.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Aboliamo il Classico!

13 ottobre 2014michele boldrin

Uno slogan buttato lì, metonimicamente, in una rapidissima intervista poi ripostata su FB ha scatenato (si fa per dire) un dibattito sulla mia pagina di FB in cui è apparso di tutto ed il suo contrario. Evidentemente la frase ha colto un nervo scoperto. Ne approfitto per fare una riflessione sull'educazione secondaria, in Italia, che parte da un angolo diverso da quelli frequentemente trattati qui su nFA. Abbiamo già discusso in passato le questioni inerenti al merito, alla selezione e promozione degli insegnanti, alla concorrenza fra istituzioni scolastiche ed i mezzi attraverso cui andrebbero finanziate. Tutti problemi importanti. Qui provo a discutere di come l'organizzazione interna stessa del sistema scolastico, i suoi programmi e l'idea che di se dà agli studenti ne influenzino, alla fine, la percezione che questi hanno di se stessi ed il modello del mondo con cui, per il resto della loro vita, lo attraverseranno. Oltre agli altri problemi elencati sopra in Italia, a mio avviso, c'è anche questo. Ed è meglio che, almeno fra chi non vive con la soppressa sugli occhi e le ragnatele al posto delle sinapsi, se ne parli.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Un dibattito mancato e la cosidetta "teoria austriaca"

9 ottobre 2014michele boldrin

L'argomento d'un dibattito mancato m'è tornato alla mente. Avendo intenzione, per mille buone ragioni, di ricominciare a scrivere su nFA, comincio da qui. Son in parte pensieri in libertà ed in parte questioni serie che la ricerca nelle scienze sociali non è riuscita a risolvere, chissà se mai le risolverà. Se vi interessa il tema "teoria economica austriaca alternativa alla teoria dominante e capace, al contrario di questa, di spiegare tutto ciò che non abbiamo capito del mondo" provate a leggere. Altrimenti, lasciate stare.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

I 10 volumi che mi hanno cambiato la vita

5 ottobre 2014sandro brusco

Perfino a un antisociale (nel senso di social media) come me è giunta l'eco del giochino che impazza ultimamente su feisbuk and similar media: metti a nudo la tua anima, la tua cultura, il tuo vero essere facendo la lista dei 10 libri che più ti hanno influenzato. Sono certo che, nonostante nessuno mi abbia mai nominato e nessuno abbia mai mostrato il minimo interesse verso la cosa, il mondo freme dalla voglia di sapere quali tomi hanno modellato la mente di uno degli economisti ''di maggior peso'' della propria generazione. L'attesa, amiche e amici, è finita. Ecco i 10 volumi che hanno forgiato il mio carattere, il mio pensiero, la mia visione del mondo, insomma il mio essere. In ordine di importanza.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Letture per il fine settimana 4-10-2014

Anime nere

30 settembre 2014Marco Boninu

Un film che ho visto

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Remembering Stan Reiter

27 settembre 2014michael suk-young chwe

My teacher Stan Reiter passed away back in August. Stan was one of the most important figures in the development of mathematical economic theory in the 20th century but I remember him most for his grace and kindness.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Letture per il fine settimana 20-9-2014

Il programma economico di Italia Unica (III). Fattori minori di irritazione

14 settembre 2014sandro brusco

Ultima puntata dell'analisi del programma di Italia Unica. A differenza delle prime due, questa sarà una puntata ''leggera'', come si capisce dal titolo e dal fatto che si tratta di una ''avvelenata''. Me la prendo con tutte quelle cose che hanno reso ulteriormente sgradevole la lettura di un programma deludente.

La prima puntata è qui, la seconda è qui.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »
PAGINE