I giovani della CGIL

5 febbraio 2006 andrea moro
L'IRES, il centro studi della CGIL, ha pubblicato la scorsa settimana un documento su giovani e lavoro. La stampa ha enfaticamente riportato uno dei risultati della ricerca in modo piuttosto eclatante: i diplomati guadagnano piu' dei laureati!. Leggendo il comunicato pero' si scopre che i soggetti intervistati sono, appunto, "giovani", per la maggioranza di eta' inferiore ai 32 anni. Quindi, diplomati venticinquenni protetti da salari sindacali, ed architetti e commercialisti trentenni in fase di tirocinio a paga zero. Vogliamo scommettere chi guadagnera' di piu' fra una decina d'anni?

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti