Mercati Tedeschi

17 febbraio 2006 alberto bisin
Nel mese di Giugno si terranno in Germania i campionati del mondo di calcio. Per ragioni di sicurezza i biglietti saranno nominativi. Si pone quindi l'interessante problema di come garantire un mercato efficiente pur senza transazioni anonime. Naturalmente ci sono vari modi per farlo. Si potrebbe organizzare una grossa asta. Oppure si potrebbe permettere un mercato anonimo e poi richiedere una registrazione pochi giorni prima di ogni partita per chiunque in possesso di un biglietto. Il comitato organizzatore ha invece scelto di fissare prezzi (abbastanza bassi, certo inferiori ai prezzi di mercato per molte delle partite), richiedere a chiunque interessato di inviare una domanda con un esplicito ranking delle partite, e poi di razionare con una lotteria. Meccanismo elaborato, accentratore, e assolutamente inefficiente. Ancora una volta la solita morale: i prezzi di mercato sono un meccanismo infinitamente piu' efficiente delle burocrazie per allocare risorse scarse ! Questo vale anche per le burocrazie Tedesche. Peggio di cosi' si poteva solo dare i biglietti all'O.N.U. da distribuire.

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti