La Seredova, moglie di Gigi Buffon

30 maggio 2006 alberto bisin

Dal Corriere online del 29 maggio: "La Seredova si ri-mette a nudo," con tanto di immagini.

Traduzione: Si' e' vero, io scommettevo sulle partite che Moggi truccava, ma guardate che moglie ho:

seredova

Argomento un po' diretto ma convincente. Contando l'autogol di Capello che dice la Juve come i socialisti , 1-1 e palla al centro.

12 commenti (espandi tutti)

Vediamo se ho capito: una velina qualunque se la puo' permettere un calciatore qualunque, ma una con il filtro e' piu' costosa, ed occorre fare gli straordinari. E' questo il messaggio? Leggendo l'intervista della graziosa - ma perche' le fanno anche parlare? - viene da pensare che e' 2-0 per noi, e palla al centro.

Mi scuso per la pignoleria, ma non credo che Buffon e la Seredova siano sposati. Però lei ha dichiarato che farà lo stesso il tifo per l'Italia, anche contro la Repubblica Ceca. Non credo che ciò cambierà l'esito dei nostri Mondiali, ma questa è la notizia che era oggi sui giornali.

Ah beh allora siamo messi bene; non so se serve a bilanciare ma io dichiaro apertamente che tifero' contro l'Italia.

Perchè? Tifare contro l'Italia ai Mondiali mi sembra molto snob.

Severgnini un paio di giorni fa ha scritto un pezzo in cui sosteneva che se vinciamo, l'insabbiamento e' garantito; se non vinciamo, e' probabile, ma c'e' speranza. Io tifo per una sonora uscita al primo turno.

M'hai beccato fausto, io lo faccio dal 1982 (compreso: celebrai la mia laurea il giorno della finale, non vi dico la reazione degli invitati!) ...

Io invece soffro ancora come un ragazzino per i Mondiali. Guardo le partite da solo perchè sono intrattabile. 4 anni fa, durante Italia-Croazia, mia figlia entrò in sala con una bandiera dell'Italia. L'Italia prese gol proprio in quel momento. La mia reazione la terrorizzò. C'è da vergognarsi, lo so, alla mia età.

Non sono assatanato come Fausto, ma una delle poche quasi-liti serie con Tiziana la ebbi nei mondiali del 1994. Lei sosteneva che la vittoria dell'Italia avrebbe giovato il recente eletto berlusca, e quindi sosteneva l'opportunità di tifare contro. Io sostenevo che i governi vanno e vengono, ma le vittorie ai mondiali restano. Tifare Italia è quindi imperativo.
Continuo a farlo 12 anni dopo, ma è sempre più difficile. Allora si tifava per dei giocatori nonostante il fatto che la loro vittoria potesse aiutare un corrotto cialtrone. Oggi sappiamo che alcuni di questi giocatori (e l'allenatore) sono essi stessi dei corrotti cialtroni.

Grazie Andrea e grazie Toscani per il suggerimento: tifero' Ghana. Ora ho anche una giustificazione politico-morale per farlo. Io tifo contro, come ho gia' detto, da piu' di vent'anni. Mi son sempre sembrati una banda di mediocri, volgari, violenti, zotici, arroganti, pidocchi rifatti, ignoranti, approfittatori, vili (nel campo e nella vita) e, soprattutto ... mediocri giocatori di calcio! Che facciano finta di mormorare l'inno di mameli all'inizio di ogni partita, me importa un pimiento, come dicono qui. Among other things, perche' l'inno di mameli e' quasi tanto brutto quanto la loro maniera di giocare al calcio.

Il Ghana ha appena licenziato il suo CT, (uno slavo, credo) perchè ha dato giudizi razzisti sui giocatori africani. Ma le storie sui CT delle squadre africane sono sempre meravigliose. Qualche mondiale fa il Camerun aveva un CT russo il quale comunicava con la squadra attraverso un interprete. Ma era molto perplesso perchè aveva l'impressione che i giocatori se ne fregassero dei suoi consigli. Finchè capì che l'interprete non traduceva, ma dava ai giocatori le proprie istruzioni, credendo che il CT russo fosse un incapace. Ma questo non vale solo per i CT delle squadre africane. Vi ricordate quando Terim era allenatore del Milan e dopo una sostituzione chiedeva ad un dirigente del Milan nel suo italiano approssimativo: "Chi ha detto cambio? Io no detto cambio"? Fantastico.

non mi toccate la seredova.

ella mi tiene compagnia dal gennaio 2005, e tuttora risplende in tutta la sua bellezza in uno splendido novembre 2005, che ho lasciato appeso alla parete per ricordarmi quanto e` grama la vita del phd.

opperbacco.

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti