Enrico Santarelli

Breve biografia

 

Enrico Santarelli (1957) è un economista. Ha completato gli studi alla University of Sussex, dove ha conseguito il Ph. D. con una tesi sul finanziamento delle attività di innovazione tecnologica. Nel 2000 è stato nominato Professore Ordinario (settore scientifico-disciplinare: SECS-P/02 Politica Economica) nella Facoltà di Scienze Statistiche dell'Università di Bologna, dove prestava servizio come Professore Associato già dal 1992. La sua carriera accademica era iniziata nel 1987, come Ricercatore presso l'Università “G. D'Annunzio” (sede di Teramo). In Italia ha insegnato anche nelle Università di Ancona, Bolzano, Luiss “Guido Carli”, Urbino. Le sue materie di insegnamento sono: Microeconomia, Macroeconomia, Economia Industriale.

In ambito professionale, oltre che per imprese private, ha svolto attività di consulenza per enti e organismi internazionali e nazionali. Tra gli altri: Commissione Europea, International Labor Office (ILO, Ginevra), Österreichischen Institut für Wirtschaftsforschung (WIFO, Vienna), Confindustria (Roma), Unioncamere (Roma).

Dal 2003 al 2009 è stato Research professor al Max Planck Institute of Economics (Entrepreneurship, Growth and Public Policy Group) di Jena (Germania), nel 2010 Senior scientist all'Institute for Prospective Technological Studies (JRC-IPTS) della Commissione Europea (sede di Siviglia), in periodi diversi a partire dal 1985 Visiting professor in numerose università estere, tra le quali Stanford, Berkeley, Erasmus di Rotterdam, Glasgow, Sussex e Maastricht.

Dal 2004 al 2010 ha fatto parte nell'Executive Committee della European Association for Research in Industrial Economics (E.A.R.I.E.).

Fa parte, dal 2008, dell'Osservatorio della Ricerca dell'Università di Bologna, organo di analisi e valutazione delle attività di ricerca condotte in Ateneo.

Le sue ricerche riguardano l'analisi economica dell'imprenditorialità, della crescita delle imprese e dell'innovazione. Su questi temi è stato Coordinatore scientifico nazionale di due PRIN (Programmi di Ricerca di Interesse Nazionale promossi dal Ministero dell’Università e della Ricerca) e ha presentato relazioni a oltre 80 tra congressi e seminari tenutisi in numerosi paesi europei, asiatici, delle americhe.

I suoi due libri più importanti sono stati pubblicati da MacMillan-Palgrave, Finance and Technological Change: Theory and Evidence (1995) e da Springer,  Entrepreneurship, Growth, and Innovation: the Dynamics of Firms and Industries (2006).

Ha pubblicato articoli in numerose riviste internazionali indicizzate in ISI, tra le quali: International Journal of Industrial Organization, Research Policy, Regional Studies, Small Business Economics, Applied EconomicsIndustry and Innovation, Journal of Evolutionary Economics, Journal of Technology Transfer, Industrial and Corporate Change, International Small Business Journal, Southern Economic Journal, Review of Industrial Organization, Scientometrics, History of Political Economy, Empirical Economics, Growth and Change.

E’ Associate editor di Small Business Economics (Springer) e Review editor del Journal of Business Venturing (Elsevier). E’ inoltre: Co-editor della Collana IPTS Working Papers on Corporate R&D and Innovation, Commissione Europea, Joint Research Center, Institute for Prospective Technological Studies, KfG Unit - IRI Action (Siviglia); membro del Comitato di Direzione de L'industria (il Mulino).

Su temi di economia industriale e dell’innovazione ha collaborato a varie testate, tra le quali Sole 24 Ore, Riformista, lavoce.info.

E’ grande esperto di calcio e buon tennista.

 

 

 

 

Email

enrico.santarelli@unibo.it

Web

Articoli pubblicati

Commenti pubblicati